TUTO SUL FILM RAFFA, MEPIUTE

TUTTO SUL FILM “RAFFA” 

DOCUMENTARIO “RAFFA” 

Tutto quello che devi sapere sul nuovo film di Raffaella Carrà. Un libro che ci fa conoscere la vita pubblica e privata dell'unica vera diva della nostra televisione.

ROMANZO RAFFAELLA CARRA,MEPIUTE
LEGGI ADESSO

Raffaella Carrà, la regina della televisione italiana, torna sul grande schermo con un documentario dedicato alla sua vita e alla sua carriera. La pellicola intitolata RAFFA è stata presentata in anteprima al cinema il 6 luglio, in occasione dell'ottantesimo anniversario della nascita della star italiana più conosciuta e apprezzata nel mondo.

RAFFA offre la possibilità di ripercorrere sul grande schermo, con le testimonianze di chi l'ha frequentata, la vita, la personalità e il cammino artistico di un personaggio travolgente che ha conquistato l'immaginario collettivo con la sua energia.

Il documentario di Luchetti offre uno sguardo approfondito sulla carriera della cantante, attrice e conduttrice, ripercorrendo i suoi esordi negli anni Sessanta fino ai grandi successi televisivi degli anni Settanta e i successivi quarant'anni di carriera.

Il film utilizza tante notizie archiviate, interviste a familiari e amici per fornire un ritratto completo di Raffaella Carrà.

LA VERA RAFFAELLA CARRÀ

Chi si celava dietro l'immagine della cantante, showgirl e attrice che ha venduto 60 milioni di dischi, che ha fatto successo in tutti i campi artistici, simbolo di libertà e amata in tutto il mondo?

FIESTA

raffaella carra fiesta, mepiute
ASCOLTA
RAFFAELLA E IL SUO PRIVATO

La Carra è gelosissima del suo privato, nonostante sia stata una figura rivoluzionaria nello spettacolo italiano, superando barriere culturali e generazionali, Raffaella Carrà è sempre stata molto riservata riguardo alla sua vita privata.

Ciò rende il documentario ancora più interessante, poiché cerca di scavare anche negli aspetti più intimi della sua personalità.

La sua vita inizia con l'infanzia romagnola, segnata dall'abbandono da parte del padre, fino ai flirt con i suoi due grandi amori, alla “copertina” di Frank Sinatra, il rimpianto della mancata maternità, tanti trionfi e qualche momento di crisi.

tutto sul documentario RAFFA, MEPIUTE
Raffaella Carrà: fonte by Pinterest

PRINCIPALE DEL FILM “RAFFA”

REGIA DANIELE LUCCHETTI: noto per cinematografiche come Il Portaborse, La Scuola, Mio fratello è figlio unico, La nostra vita, Anni felici, Dillo con parole mie, e per la terza stagione de L'amica geniale.

Tra gli ultimi film “Io sono tempesta”, Luchetti ha collezionato diversi premi e partecipazioni a decine di festival tra cui Cannes, Toronto, Locarno, Tokyo e Venezia. Come regista o sceneggiatore Luchetti ha vinto cinque David di Donatello, due Globi d'Oro, due IOMA, un Nastro d'Argento.

COLLABORAZIONE 

SCRITTO: Cristiana Farina con Carlo Altinier, Barbara Boncompagni, Salvatore Coppolino, Salvo Guercio.

PRODUZIONE: Gabriele Immirzi e Alessandro De Rita

PRODUZIONE ESECUTIVA: The Walt Disney Company Alessandro Saba. 

DISTRIBUITO: NEXTO DIGITA

COLLABORAZIONE: Radio Deejay, Radio Capital, MYMovies.it e Sony Music Italia. 

 

TRAMA DEL DOCUMENTARIO “RAFFA”

Il film si presenta come una suggestiva ricostruzione della nascita di un mito e delle sue conseguenze culturali nella storia della televisione e dello spettacolo italiano.

Il regista Daniele Luchetti ha scelto una linea di racconto cronologica, suddividendo il documentario in tre parti, ciascuna dedicata a una fase diversa della vita di Raffaella Carrà: dall'infanzia e adolescenza, agli esordi nel mondo dello spettacolo, fino ai successi e alle sfide che ha affrontato durante la sua carriera.

FILM MOLTO APPREZZATO DALLA CRITICA

Il film è stato molto apprezzato per la sua asciuttezza analitica e la capacità di stratificare il discorso senza indulgere nell'agiografia. L'approccio del documentario offre una visione completa e realistica dell'iconica artista, senza tralasciare gli aspetti meno noti o controversi della sua vita.

 

IN CONCLUSIONE 

In conclusione, il documentario “Raffa” rappresenta un omaggio sincero e appassionato a Raffaella Carrà, una delle figure più amate e celebrate nella cultura pop italiana. Attraverso un'analisi storica e cronologica, il film ci offre l'opportunità di rivivere la carriera e l'impatto culturale di questa straordinaria artista, che ha segnato indelebilmente il panorama dello spettacolo in Italia e all'estero.

L'arte di essere Raffaella Carrà

TUTO SUL FILM RAFFA, MEPIUTE
APPROFONSCI Raffaella Carrà: fonte by Pinterest

LA MIA OPINIONE

LA MIA OPINIONE DEL FILM “RAFFA” FILM 2023:

La mia opinione del documentario “Raffa” è che si tratta di un lavoro cinematografico coinvolgente e ricco di fascino. Daniele Luchetti, offre uno sguardo approfondito sulla vita e la carriera della leggendaria Raffaella Carrà.

Uno degli aspetti che mi ha colpito maggiormente è stata la capacità del documentario di presentare una Raffaella Carrà autentica e complessa, senza cadere nell'agiografia. Inoltre Luchetti ha saputo mostrare sia il lato luminoso della sua carriera, con i successi e le vittorie, sia il lato più intimo.

I CONTENUTI UTILIZZATI

La scelta di utilizzare una vasta gamma di materiali d'archivio e interviste ha reso il film estremamente ricco di contenuti, le immagini d'epoca e i ricordi dei suoi collaboratori, familiari e amici ci hanno permesso di immergerci completamente nella vita della protagonista.

In particolare, mi ha affascinato la rappresentazione della figura di Raffaella Carrà come una donna poliedrica, capace di trasformarsi in una show- straordinaria, grazie al potere espressivo degli abiti e delle performance sceniche.

COSA ASPETTARCI

Tuttavia il documentario ha anche sottolineato l'importanza dei suoi costumi di scena nel definire il suo personaggio e nell'incarnare la rivoluzione televisiva di cui è stata protagonista.

Un altro aspetto interessante è stato il tentativo di risolvere il mistero che circonda la sua figura. Raffaella Carrà è stata definita come un'ombra, un fantasma, ma il documentario ha cercato di gettare luce su questi aspetti più enigmatici della sua personalità, mostrandoci una donna complessa e affascinante.

TESTIMONIANZA RISPETTOSA

E per finire dico che il documentario “Raffa” è una testimonianza affettuosa e rispettosa della carriera di Raffaella Carrà, che riesce a catturare l'attenzione dello spettatore e a farci riflettere sulla straordinaria eredità di questa icona del pop italiano.

LEGGI ANCHE: FILM FERRARI
raffaella carra fiesta, mepiute
ASCOLTA ADESSO
SEGUICI SU INSTAGRAM

INSTAGRAM DI MEPIUTE

“Nota: Alcuni link su questo blog sono link di affiliazione. Ciò significa che, se fai clic su uno di questi link e fai un acquisto, potrei guadagnare una piccola commissione senza costi aggiuntivi per te. Queste commissioni contribuiscono a sostenere il mio lavoro nel mantenere questo blog informativo e aggiornato. Grazie per il tuo supporto!”

STORIA DEL CINEMA