Biografia dell'artista Yayoi Kusama, mepiute

YAYOI KUSAMA ARTISTA

**ARTISTA  YAYOI KUSAMA** 

Ritratto dell'artista Yayoi Kusama, mepiute
Ritratto dell'artista Yayoi Kusama

Yayoi Kusama è una delle artiste più famose e influenti del mondo. Le sue , che spaziano dalla pittura alla scultura, dall'installazione alla street art, le sue opere sono caratterizzate da una forte impronta personale e da un uso ricorrente di motivi come i pois, le zucche e gli specchi

Ma chi è Yayoi Kusama e come è nata la sua vocazione artistica?

Yayoi Kusama è nata il 22 marzo 1929 in Giappone, in una famiglia benestante ma rigida e oppressiva e per sfuggire alla realtà, iniziò a disegnare i motivi che vedeva nelle sue visioni, trovando nella creazione artistica un modo per esprimere il suo mondo interiore.

KUSAMA OPERE D'ARTE, MEPIUTE
Yayoi Kusama per Louis Vuitton. Parigi: Immagine by Pinterest

BIOGRAFIA DI YAYOI KUSAMA

Yayoi Kusama è venuta al mondo in Giappone nel 1929, nella prefettura di Nagano, dove è stata l'ultima di quattro figli nati da Kamun e Shigeru Kusama. La famiglia gestiva un'azienda agricola ben consolidata nella zona, occupandosi della produzione e vendita all'ingrosso di verdure, semi e piante.  

Yayoi Kusama, iniziando l' a 10 anni, ha sviluppato una predilezione per i punti nei suoi dipinti fin dall'infanzia. La madre, strappando i suoi disegni durante episodi di panico e isteria, ha influenzato profondamente il suo processo creativo, spingendola a concludere rapidamente i disegni.

Dopo aver ottenuto il permesso di frequentare la scuola d'arte con l'obbligo di partecipare alle lezioni di etichetta, Kusama accettò ma ignorò completamente quest'ultime, concentrandosi sulla pittura nihonga, caratterizzata da un rigoroso formalismo.

Questa scelta provocò ulteriori tensioni con sua madre, che aveva aspettative diverse. Questo percorso di vita ha segnato profondamente lo stile e il processo creativo di Yayoi Kusama.

Biografia dell'artista Yayoi Kusama, mepiute
Yayoi Kusama modello in cera da Louis Vitton

EVENTI IN CORSO MEPIUTE

PITTURA GIAPPONESE

Nel 1948, si iscrisse alla Kyoto Municipal School of Arts and Crafts, dove studiò la pittura tradizionale giapponese nihonga.

Tuttavia, si sentiva insoddisfatta di questo stile e desiderava sperimentare nuove forme d'arte. Nel 1957, decise di trasferirsi a New York, dove entrò in contatto con la scena artistica americana ed europea, in particolare con l'astrattismo, il minimalismo e il pop art.

RIPETIZIONE DI COLORI

A New York, Yayoi Kusama sviluppò il suo stile distintivo, basato sulla ripetizione ossessiva di forme e colori. Realizzò opere di grandi dimensioni, che coprivano intere pareti o stanze, creando ambienti immersivi e illusori.

Inoltre, si dedicò alla performance art, organizzando eventi provocatori e anticonformisti, in cui invitava il pubblico a partecipare attivamente alle sue opere.

KUSAMA ARTE, MEPIUTE
LEGGI LE OSSESSIONI

 

ARTISTA AFFERMATA

È stata riconosciuta come uno dei più importanti viventi del Giappone.

Nel 1973, Yayoi Kusama tornò in Giappone per motivi di salute. Da allora, vive volontariamente in un ospedale psichiatrico di Tokyo, dove continua a produrre opere d'arte nel suo studio vicino. La sua arte è stata riconosciuta a livello internazionale, con numerose mostre e riconoscimenti. Nel 2016, è stata nominata una delle persone più influenti del mondo dalla rivista Time.

Yayoi Kusama è una Street Artist che ha saputo trasformare il suo dolore in bellezza, la sua follia in genialità. La sua arte è un invito a entrare nel suo universo fantastico e a scoprire la gioia e la meraviglia che si nascondono dietro le apparenze.

artista Kusama biografia, mepiute
LEGGI LA BIOGRAFIA

ANEDDOTO DI YAYOI KUSAMA     

Un aneddoto curioso riguarda una delle sue performance più famose, intitolata “Narcissus Garden”. Nel 1966, Yayoi Kusama installò 1500 sfere di plastica argentata in un prato vicino al padiglione italiano della Biennale di Venezia.

Yayoi Kusama biennale di Venezia 1966, mepiute
Yayoi Kusama 1966: vende le sfere a due dollari

Le sfere riflettevano l'immagine dei visitatori e dell' circostante, creando un effetto di infinito. Yayoi Kusama si vestì con un kimono dorato e si mise a vendere le sfere a due dollari l'una, dicendo:

“Il tuo narcisismo in vendita”.

Kusama, con questa azione, voleva criticare il mercato dell'arte e il consumismo della società moderna.

Yayoi Kusama è un'artista che ha saputo trasformare il suo dolore in bellezza, la sua follia in genialità. La sua arte è un invito a entrare nel suo universo fantastico e a scoprire la gioia e la meraviglia che si nascondono dietro le apparenze.

 

“La mia arte origina dalle allucinazioni che solo io posso vedere. Traduco le allucinazioni e le immagini ossessive che mi tormentano in sculture e dipinti.”

 

Come ha influenzato Yayoi Kusama il mondo dell'arte?

Yayoi Kusama con la sua Street Art ha influenzato il mondo dell'arte con la sua visione originale e innovativa, che ha anticipato e ispirato molti movimenti artistici successivi, ha sfidato le convenzioni del tempo, introducendo elementi come la ripetizione, il pattern, l'installazione immersiva e la performance.

La sua arte ha anche avuto un forte impatto sul movimento femminista, con la sua critica al potere patriarcale e al mercato dell'arte dominato dagli uomini. La sua arte ha infine raggiunto un vasto pubblico internazionale, grazie alla sua capacità di comunicare emozioni universali e di creare esperienze coinvolgenti e spettacolari.

 

**10 OPERE PIÙ FAMOSE YAYOI KUSAMA**   

Kusama ha sperimentato vari generi e tecniche, dalla pittura alla scultura, dall'installazione alla performance, dalla moda al cinema. Ha esposto le sue opere in tutto il mondo, conquistando il pubblico con la sua creatività e originalità. Tra le sue opere più famose, possiamo citare:

1. **INFINITY MIRROR ROOMS**

10 OPERE PIÙ FAMOSE DI YAYOI KUSAMA, MEPIUTE
Infinity Mirror Rooms: Immagine by Pinterest

Infinity Mirror Rooms: si tratta di stanze rivestite di specchi, all'interno delle quali sono collocate delle luci colorate o degli oggetti decorati con i tipici pois di Kusama. Entrando in queste stanze, il visitatore ha l'illusione di trovarsi in uno spazio infinito, dove si perde il senso della realtà.

2. **PUMPKIN**

10 OPERE DI YAYOI KUSAMA, MEPIUTE
Pumpkin: Immagine by Pinterest

Pumpkin: la zucca è uno dei simboli più ricorrenti nell'arte di Kusama, che la raffigura in diverse dimensioni e colori. Per l'artista, la zucca rappresenta la sua anima e la sua identità, oltre ad essere un elemento della natura che le trasmette gioia e serenità.

 

3. **NARCISSUS GARDEN**

10 OPERE PIÙ FAMOSE DI YAYOI KUSAMA, MEPIUTE
Narcissus Garden: Immagine by Pinterest

Narcissus Garden: questa opera consiste in centinaia di sfere di acciaio riflettente, disposte su una superficie d'acqua o sul terreno. L'opera riflette l'ambiente circostante e le persone che la osservano, creando un effetto di distorsione e moltiplicazione. L'opera è anche una critica alla vanità e al narcisismo dell'arte e della società .

 

4. **OBLITERATION ROOM**

LE 10 OPERE PIÙ FAMOSE DI YAYOI KUSAMA, MEPIUTE
The Obliteration Room by Yayoi Kusama

Obliteration Room: questa opera è una stanza completamente bianca, arredata con mobili e oggetti comuni. I visitatori sono invitati a decorare la stanza con degli adesivi colorati a forma di pois, creando così un'opera collettiva e interattiva. L'opera simboleggia il processo di cancellazione e trasformazione della realtà attraverso l'arte.

 

5. **THE SPIRITS OF THE PUMPKINS DSCENDED INTO THE HEAVENS**

10 OPERE PIÙ FAMOSE DI YAYOI KUSAMA
Opera The Spiritd of the Pumpkins by Kusama: Immagine Pinterest

The Spirits of the Pumpkins Descended into the Heavens: questa opera è una grande installazione composta da 60 zucche giganti illuminate, disposte su una piattaforma a specchio. L'opera crea un contrasto tra il nero dello sfondo e il giallo delle zucche, che sembrano fluttuare nello spazio. L'opera evoca un senso di meraviglia e stupore, ma anche di mistero e inquietudine.

 

6. **ACCUMULATION NO**

10 opere più famose di Yayoi Kusama, mepiute
Opera dell'artista Kusama: Immagine by Pinterest

Accumulation No: questa opera è la prima di una di sculture morbide realizzate da Kusama negli anni '60. L'opera consiste in un divano ricoperto da protuberanze flosce di tessuto bianco, che ricordano dei fallici o dei tentacoli. L'opera riflette le fobie sessuali e i traumi infantili dell'artista, che ha subito abusi da parte del padre.

 

7. **DOTS OBSESSION**

Le 10 opere più famose di Yayoi Kusama, mepiute
Opers by Kusama

Dots Obsession: questa opera è una delle più rappresentative dell'arte di Kusama, che usa i pois come elemento distintivo del suo stile. L'opera consiste in una serie di palloncini gonfiabili a forma di sfera o di cuore, coperti da pois rossi su sfondo bianco o viceversa. I palloncini sono appesi al soffitto o posati sul pavimento, creando un ambiente immersivo e ludico.

 

8. **AFTERMATH OF OBLITERATION OF ETERNITY**

10 OPERE PIÙ FAMOSE DELL'ARTISTA YAYOI KUSAMA, MEPIUTE
Lanterne colorate opera dell'artista Yayoi Kusama

Aftermath of Obliteration of Eternity: questa opera è una delle più suggestive e poetiche di Kusama. Si tratta di una stanza buia, dove sono appese delle lanterne dorate che si accendono e si spengono a intervalli regolari.

Le lanterne sono riflesse dagli specchi sulle pareti, creando un effetto di infinità e di scintillio. L'opera richiama il ciclo della vita e della morte, la fragilità dell'esistenza e la bellezza dell'universo.

 

9. **I'M HERE, BUT NOTHING**

le 10 opere più famose di Yayoi Kusama, mepiute
Opera by Kusama: Immagine Pinterest

I'm Here, but Nothing: questa opera è una delle più minimaliste e silenziose di Kusama. Si tratta di una stanza arredata con mobili e oggetti quotidiani, che sono stati dipinti con dei pois fluorescenti.

La stanza è illuminata da una luce ultravioletta, che fa risaltare i pois e crea un'atmosfera irreale e spettrale. L'opera è una testimonianza della solitudine e dell'alienazione dell'artista, che si sente invisibile e inadeguata al mondo.

 

10. **MY ETERNAL** 

Le 10 opere più famose dell'artista Yayoi Kusama, mepiute
Forme Astratte, opera by Yayoi Kusama

My Eternal Soul: rappresenta una delle opere più recenti e ambiziose di Kusama, un progetto che ha avuto inizio nel 2009 e che continua ancora oggi.

Questa serie di dipinti di ampie dimensioni cattura le visioni e le emozioni dell'artista. Caratterizzati da forme astratte, colori vibranti e motivi vari, i dipinti creano un effetto di caos armonico. L'opera si configura come una celebrazione della vita e dell'arte, ma anche come una riflessione profonda sulla morte e sull'eternità.

LE OPERE DI KUSAMA

KUSAMA OPERE 10, MEPIUTE
LE OPERE DI KUSAMA ACQUISTA

 

LEGGI ANCHE:  ARTE E CULTURA GIAPPONESE

“Nota: Alcuni link su questo blog sono link di affiliazione. Ciò significa che, se fai clic su uno di questi link e fai un acquisto, potrei guadagnare una piccola commissione senza costi aggiuntivi per te. Queste commissioni contribuiscono a sostenere il mio lavoro nel mantenere questo blog informativo e aggiornato. Grazie per il tuo supporto!”

SEGUICI SU INSTAGRAM

INSTAGRAM DI MEPIUTE

AVVISO: se stai utilizzando queste informazioni sul tuo sito web, ti preghiamo di accreditare e collegare questa pagina come fonte. Grazie!