location film Emily in Paris
Spread the love

Viaggia nelle Location di Emily in Paris

Voglia di viaggiare.

È in un momento come questo, in cui le restrizioni non ci permettono di sentirci liberi di spostarci come vogliamo e viaggiare dove vogliamo, come salire su un e andare oltre i confini dell’Italia, che inaspettatamente arriva questa Tv (ora su Netflix) che ci permette di essere catapultati in un millesimo di secondo nella meravigliosa e romantica Parigi, assaporare con gli “occhi” le gustose baguette e macarons nei più rinomati bar e ristoranti parigini.

Visitare i più conosciuti della capitale francese, passeggiare per i romantici vicoli di Montmartre, ammirare la luminosa Tour Eiffel, passando per il pittoresco quartiere latino, visitare il maestoso Panthéon, e andare con Emily a teatro a Place de l’Opéra.

Ostelli riservati alle donne link

viaggia nelle location del film Emily in ParisEmily Cooper: Lily Collins

Chi è Emily?

È una giovane pubblicitaria, influencer su Instagram, esperta di Social Media che vive a Chicago. Per esigenze lavorative viene trasferita per un anno dalla sua azienda a Parigi, per dare una mano all’ufficio marketing da poco acquisito.

Il suo compito è offrire il suo punto di vista americano ai colleghi francesi, ma fin dai primi giorni lavorativi viene ribattezzata “Le Plouc”, cioè la campagnola, una nemica da abbattere e licenziare per poi rimandarla indietro da dove è venuta.

A sue spese sperimenta lo scontro culturale, con la sua educazione, nel suo modo di vivere all’Americana ad Emily non rimane altro che lottare per il sul posto di lavoro e cercare di farsi accettare; nel frattempo si innamora dell’attraente vicino di nome Gabriel.

Il film uscito i primi di ottobre è stato molto criticato dai francesi a cui non sono piaciuti i numerosi cliché che si trovano nella sceneggiatura voluta e creata dal mitico Derren Star, padre di Beverly Hills 90210 e di Sex and the City.

 

 “Voi, americani vivete per lavorare. Noi francesi lavoriamo per vivere”.

 

Viaggia nelle Location film e

Emily in Paris

L’appartamento di Emily è situato nel centralissimo V arrondissement, all’incrocio di Val-de-Grace e della Sorbone e affaccia direttamente su Place de l’Estrapade, nello stesso stabile vive il suo futuro fidanzato Gabriel.

Le App per viaggiare informati link

Locali e Bar di Emily in Paris

viaggia nelle location di Emily in Paris

Le Flore en l’Ile: locale bellissimo, all’ingresso ad accogliervi ci sarà un caldo profumo di pasticceria. Orari di apertura: 8:00 -2:00 aperto tutti i giorni; animali bene accolti, terrazza riscaldata, per prenotazioni superiori a 10 persone consigliano di telefonare 01.43.29.88.27. Indirizzo: 42 Quai D’Orléans -75004- Parigi.

Berthillon: una delle più rinomate gelateria di Parigi tutto a gestione famigliare dal 1954, situato vicino alla cattedrale di Notre-Dame. Orari di apertura: 10:00- 20:00; dal mercoledì alla domenica. Per prenotazioni o informazioni telefonare al 01.43.54.31.61. Indirizzo: 29-31 rue Saint-Louis en île 75004 Parigi. 

Caffé de l’Homme:  la location giusta per una cena romantica; prenotate un tavolo sulla meravigliosa terrazza con vista eccezionale su la Torre Eiffel. Orari apertura: martedì, mercoledì, giovedì dalle 19:00 alle 22:30 venerdì e sabato dalle 19:00 alle 23:00. Prenotazione obbligatoria. Indirizzo:17, Place du Trocadero, 75116 Parigi.EMILY IN PARIS location film

Café de Flore a Saint- Germain: un caffè storico aperto nel lontano 1887; deve il suo nome a una piccola scultura di divinità che si trovava sull’altro lato del viale. È uno dei dove Emily si incontra con l’amica Mindy. Orari di apertura: 7:30 – 1:30; aperto tutti i giorni.

Indirizzo: 172, Boulevard Saint-Germain. Non necessaria la prenotazione telefono: 01.45.48.55.26.

Lex Deux Magots: dal 1914 la gestione è rimasta in famiglia; Catherine Mathivat, oggi direttrice è la tris nipote di Auguste Boulay che fu la fondatrice. Le tradizioni nel Caffè Deux Magots vengono mantenute vive: ancora oggi i camerieri vestono con giacca nera e grembiule bianco, la buona cioccolata viene preparata “all’antica” con quadretti di cioccolato sciolto, e viene comodamente servita sul vassoio. Il nome del Café Les Deux Magots, deriva dall’insegna di un negozio, che un tempo occupava lo stesso luogo. Orari di apertura: 7:30 – 1:00; aperto tutti i giorni.

Indirizzo: 6, place Saint – Germain-Des-Prés, Paris. Prenotazioni: + 33. 14.54.85.52.5.

emily in Paris

Les Deux Compères: non perdete tempo a cercarlo perché in realtà è “Terra Nera”, un piccolo ristorante italiano, che unisce la gastronomia italiana e la calda accoglienza, amato moltissimo dai locali per la sua buona cucina; un luogo magico a due a passi dal Pantheon.

NEL FILM: In questo luogo è avvenuto l’incontro tra Emily e il suo affascinante chef Gabriel. Orari di apertura: 11:30 alle 13:00 e dalle 19:00 alle 23:00 dal lunedì al sabato: chiuso domenica e festivi.

Indirizzo: 18, rue des Fossés Saint-Jacques 75005 Parigi. Consigliata la prenotazione al numero: 01.43.54.83.09.

La Boulangerie Moderne: un panificio e pasticceria con i suoi gustosi croissant e brioche: Il locale in cui Emily si ferma tutte le mattine per fare colazione. Orari di apertura: 7:00 alle 20:00 dal lunedì al venerdì: chiuso sabato e domenica.

Indirizzo: 16 Rue des Fossés Saint-Jacques, 75005 Paris.

L’ufficio dove Emily viene trasferita da Chicago; è attiguo ad un negozio di antiquariato che esiste veramente la “Galerie Patrick” in Place Valois; vicino al museo di Louvre. 

VIAGGIA NELLE LOCATION FILM E SERIE TV emily in Paris

L’Atelier des Lumières: un luogo magico, non può non essere visitato una volta a Parigi: nella Emily si reca in questa bellissima location insieme a Gabriel e Cami. Un paradiso per chi ama l’arte, un vettore di diffusione formidabile, capace di creare ponti tra le epoche, far vibrare pratiche artistiche tra loro.

Orari di apertura: dalle 10:00 alle 18:00 dal lunedì al giovedì / venerdì: dalle 10:00 alle 22:00 / sabato: dalle 10:00 alle 22:00 / domenica: dalle 10:00 alle 19:00. Indirizzo: 38, rue Saint Maur 75011 Parigi. Si consiglia la prenotazione telefono: 01.80.98.46.00.

VIAGGIA NELLE LOCATION FILM EMILY IN PARIS

VIAGGIA NELLE LOCATION EMILY IN PARIS

Place Dalida

Place Dalida: in onore della famosa cantante sepolta nel cimitero di Montmartre nella piazza è stato eretto un busto diventato nel tempo un oggetto di culto; in questo luogo Emily gira lo spot pubblicitario per la società svedese di materassi Hästen.

Piazza Dalida: è nel quartiere Grandes Carrières a Montmartre, tra le strade Rue L’Abreuvoir e Rue Girardon, nel XVIII arrondissement.

Nel 1962 Dalida acquisterà un bellissimo palazzo ispirato al Castello della Bella addormentata: il palazzo di inizio ‘900 è situato in un tranquillo vicolo di Rue d’Orchamps, a due passi dal Moulin à la Galette e dalla Place du Tertre.

Una singolare credenza metropolitana, vuole che una carezza al seno della statua di Dalida garantiscono un’immediata fecondità esattamente come avviene per la statua di Victor Noir al Père Lachaise con le parti intime; ma un’altra assicura, secondo la leggenda il ritorno a La Ville Lumière; un’altra ancora vuole che chiunque tocchi il seno avrà fortuna nella e nell’amore: questo è il motivo per cui quella parte della statua è più scolorita.

Hotel Plaza Athénée: Emily ha il compito di prendersi cura della stella del cinema Brooklyn; la star alloggia nel lussuoso “Hôtel Plaza Athénée” la sua room Haute Couture Eiffel Suite, con vista favolosa sulla Torre Eiffel.

casa di camille

Chateau de Lalisse la casa di campagna di Camilla: nella realtà è l’azienda vinicola Château de Sonnay a Cravant-les: appartiene alla famiglia Frédéric de Foucaud; producono vino dal 1873 su una terra ricca di storia e musica.

Il Cast

emily in paris
Gabriel: Lucas Bravo
emily cooper
Mindy Chen: Ashley ParK
Emily in Paris
Camille: Camille Razat
Emily in Paris
Silvie: Philippine Loroy-Beaulieu
Emily in Paris
Antoine Lambert: William Abadie

 Emily in Paris i suoi look che fanno “tendenza” 

location film Emily in Paris

Patricia Field è l’artefice dei bellissimi look della protagonista Lily Collins; è la stessa costumista della famosa Sex and the city e de Il Diavolo veste Prada. I suoi outfit sono senza dubbi originali e mai noiosi.

In questa come si può notare si è ispirata sia all’attrice Audrey Hepburn, sia agli anni Cinquanta, con i suoi vestiti colorati, cerchietti e cappellini che andavano tanto in voga tra i di quell’epoca

Patrizia Field con la sua magia ha portato in scena alcuni dei meravigliosi abiti e accessori di Chanel, Christian Louboutin, Staud, Essentiel Antwerp.

Il suo primo giorno di lavoro, Emily indossa una camicia con una bellissima stampa di Parigi, firmata dalle stiliste americane Alicea and Olivia; la serata all’Opera indossa un abito senza spalline Black Dress by Christian Siriano. È non è tutto uno dei momenti più fashion con indosso una gonna in denim rosa di Chiara Ferragni collection. 

 

 

mepiute sito web

 

AVVISO: se stai utilizzando queste informazioni sul tuo sito web, ti preghiamo di accreditare e collegare a questa pagina come fonte.