location film giacomo leopardi, mepiute

“LEOPARDI” FILM LOCATION

“GIACOMO – VITA E AMORI DEL POETA”

Sta per arrivare un’avvincente miniserie, composta da due emozionanti episodi, offre uno sguardo profondo nella vita del grande poeta Giacomo Leopardi, esplorando le sue amicizie, le passioni che lo hanno guidato, i viaggi che ha intrapreso e le sfide che ha affrontato.

Realizzata dalla dinamica IBC Movie srl-Bologna in collaborazione con Rai Fiction e con il sostegno della stimata Apulia Film Commission, l’opera sarà presto trasmessa su Rai 1. Un riconoscimento speciale al patrocinio concesso dall’amministrazione comunale.

Un viaggio coinvolgente nel mondo e nell’anima di questo illustre poeta!

location film giacomo leopardi, mepiute
Giacomo Leopardi

Di cosa parla il film Giacomo Leopardi? Di chi è la regia?

L’attesa per “Giacomo Leopardi – Vita e amori del poeta” di Sergio Rubini non sarà vana: è un’opera destinata a stregare il pubblico. Ogni aspetto, dalla cura meticolosa dei dettagli, all’ambientazione, ai costumi, alla preparazione delle scene e alle location scelte, promette un’esperienza cinematografica straordinaria.

Dopo il successo di “Il giovane favoloso” di Mario Martone con Elio Germano nel 2014, la magia continua con “Leopardi & Co.” di Federica Biondi. Questa volta, il cast, che ne fa parte anche l’indimenticabile Whoopi Goldberg, premio Oscar per Ghost e Sister Act, insieme a Jeremy Irvine, darà vita a una commedia sentimentale.

Attraverso la storia d’amore, il film esplora l’incontro di due mondi, conducendo gli spettatori in un’avventura unica nel cuore della poesia mondiale, con il poeta recanatese Giacomo Leopardi come guida.

SERGIO RUBINI REGISTA

Sergio Rubini, un regista di grande calibro oltre che attore in opere di registi illustri come Giuseppe Tornatore, Federico Fellini, Gabriele Salvatores, Mel Gibson, fino a Felicità di Micaela Ramazzotti. Ha scelto di dedicarsi alla regia a un’opera profonda e quasi intima di Giacomo Leopardi.

Il regista ritiene che Leopardi abbia le parole giuste per la nostra epoca e che il suo pensiero debba essere riscoperto e approfondito, sottolineando l’importanza di comprendere e valorizzare la ricchezza delle sue idee anche ai giorni nostri.

Rubini, artista versatile e multiforme, ha deciso di raccontare la storia di Leopardi in modo approfondito, toccando luoghi cari al poeta fin dall’infanzia e mostrando le sue riflessioni, i suoi amori e le sue sofferenze.

CAST PRINCIPALE DELLA SERIE 

” GIACOMO LEOPARDI – VITA E AMORI DEL POETA”

 

CAST PRINCIPALE DEL FILM GIACOMO LEOPARDI, MEPIUTEAlessio Boni: Conte Monaldo

 

CAST PRINCIPALE DEL FILM LEOPARDO, MEPIUTEGiusi Buscemi: Fanny Targioni Tozzetti

 

CAST PRINCIPALE DEL FILM GIACOMO LEOPARDI, MEPIUTECristiano Caccamo: Ranieri

 

Leonardo Maltese: Giacomo Leopardi

 

REGIA: SERGIO RUBINI

SCENEGGIATURA: SERGIO RUBINI

PRODOTTA: IBC Movie srl-Bologna e da Rai Fiction ed è sostenuta da Apulia Film Commission

Dove è stato girato il film Leopardi?

“È stato girato in diverse città, che spaziano dal nord al sud.”

location film Leopardi, mepiute
L’infinito Giacomo Leopardi

LOCATION FILM MEPIUTE

“GIACOMO – VITA E AMORI DEL POETA”

MANTOVA

Mantova è una città della Lombardia, situata sul fiume Mincio. È nota per il suo ricco patrimonio artistico e culturale, che le è valso il titolo di Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Tra le sue attrazioni principali ci sono il Palazzo Ducale, la Basilica di Sant’Andrea e il Teatro Bibiena. Mantova è anche la città natale del poeta Ludovico Ariosto e del pittore Andrea Mantegna.

CAST PRINCIPALE DEL FILM LEOPARDI, MEPIUTE
Città di Mantova

NEL FILM: I primi Ciack delle riprese del film di Giacomo Leopardi, sono avvenuti a nella città Mantova.

MARTINA FRANCA

Martina Franca è una città della Puglia, situata nella Valle d’Itria, nota per il suo centro storico barocco e per il suo festival di musica classica. La città ha origini medievali e conserva ancora le sue antiche mura e. Tra i monumenti più importanti ci sono la Basilica di San Martino, il Palazzo Ducale e il Teatro Comunale. 

Negli ultimi mesi, Rubini, il location manager, la troupe e i tecnici della produzione hanno effettuato vari sopralluoghi per selezionare le location. Carlo Dilonardo ha manifestato la sua gioia nel vedere il cast scegliere proprio Martina Franca per girare il film su Leopardi. Ne è testimonianza la sua risposta a un giornalista durante un’intervista:

“Il set della miniserie sulla vita di Giacomo Leopardi è stato scelto per essere ospitato a Martina Franca, e ciò costituisce contemporaneamente un onore e un piacere per noi. Il maestro Sergio Rubini e i suoi collaboratori sono stati ringraziati per la scelta di ambientare alcune scene nella città.

È la prima volta che le meravigliose sale nobili di Palazzo Ducale diventano il set di un progetto televisivo di caratura nazionale così importante, grazie al quale le bellezze artistiche e architettoniche della nostra città saranno portate sugli schermi di Rai 1, con un significativo ritorno d’immagine.

La miniserie, dedicata a una figura della letteratura italiana, sarà sicuramente avvincente e interessante, considerando che il nostro conterraneo Sergio Rubini è uno dei registi e attori più apprezzati in Italia.

location film Leopardi, mepiute
L’infinito Giacomo Leopardi

LOCATION PIAZZA ROMA 

La Piazza Roma è il cuore di Martina Franca, è circondata da eleganti palazzi nobiliari, come il Palazzo Ducale, il Palazzo dell’Università e il Palazzo Martucci. Al centro della piazza si trova la fontana del Grano, simbolo della prosperità agricola della zona. La piazza è anche il luogo di ritrovo dei cittadini e dei turisti, che possono ammirare le bellezze architettoniche e gustare i prodotti tipici locali.

Indirizzo: Piazza Roma, 74015 Martina Franca TA

LOCATION PALAZZO DUCALE

Il lavoro di allestimento del set è iniziato la mattina del 24 ottobre 2023, e si sono concluse il 10 novembre. Le sale nobili di Palazzo Ducale e alcune piazze e vie del centro sono state utilizzate come set della miniserie “Giacomo Leopardi vita e amori del poeta”.

Leonardo film location, mepiute
Palazzo Ducale

LOCATION FILM MEPIUTE

 MACERATA

La troupe del film “Leopardi” è arrivata a Macerata il 14 ottobre, dopo aver girato in diverse località come Macerata, Treia e Potenza, hanno fatto tappa anche a Offagna presso la Rocca.

LOCATION PALAZZO BUONACCORSI

Il Palazzo Buonaccorsi è un edificio storico situato nel centro di Macerata, in Italia. Fu costruito tra il 1700 e il 1720 dalla famiglia Buonaccorsi, una delle più ricche e influenti della città; ospita il Museo Civico di Macerata, che conserva opere d’arte, arredi, stampe e documenti che raccontano la storia e la cultura di Macerata e del suo territorio. Il palazzo è anche noto per la sua Galleria degli Antichi, una sala affrescata con scene mitologiche e allegoriche, opera del pittore Rambaldi da Montecosaro.

L’attore, regista e sceneggiatore è stato coinvolto nelle riprese del film il 13 ottobre 2023 presso il Palazzo Bonaccorsi, utilizzato come location per un’intera giornata. Successivamente, la troupe si è spostata per alcune riprese nella sala Dell’Eneide.

NEL FILM: Tutto intorno a Rampa Zara e in via Armaroli, si possono osservare i set e la troupe impegnati per un’intera giornata. Durante la pausa pranzo, i figuranti sono stati avvistati nel cortile del Buonaccorsi, dove hanno mangiato e riposato.

Numerose comparse hanno partecipato, interpretando aristocratici, con la presenza di qualche nobile napoletano, un vescovo e delle dame. Durante le riprese, sono stati eliminati o nascosti tutti i riferimenti alla contemporaneità, inclusi segnali stradali e insegne dei negozi.

ATTORI AL RISTORANTE

Nel frattempo, Rubini e la produzione si sono spostati al ristorante Lord Bio in Piazza della Libertà, dove hanno trascorso circa un’ora a mangiare.

IL PENSIERO DI LEOPARDI

Sergio Rubini afferma che Giacomo Leopardi era un visionario e lo considera l’autore più contemporaneo che abbiamo, poiché Leopardi parlava degli anni Duemila. Rubini sostiene che Leopardi fosse un veggente e un visionario, e ritiene che abbiamo bisogno di grandi maestri come lui.

Il pensiero di Leopardi, ancor più delle sue poesie, è estremamente attuale, e quindi ritiene che la storia di Leopardi meriti di essere raccontata e divulgata, con il suo pensiero approfondito. Conclude dicendo che Macerata è il luogo giusto per raccontare questa storia.

 ASCOLI

Ascoli è una città italiana situata nella regione delle Marche, famosa per il suo patrimonio storico, artistico e culturale. La città è nota per la sua piazza del Popolo, considerata una delle più belle d’Italia, dove si trovano il palazzo dei Capitani, la chiesa di San Francesco e il caffè storico Meletti.

Sergio Rubini è tornato a girare ad Ascoli dopo 37 anni, quando aveva girato “Il Grande Blek”, il film che lo aveva lanciato nel mondo cinematografico. Le riprese del suo nuovo film, della durata di circa 30 giorni, hanno interessato le Marche, che sono state scelte come location ideale per il progetto Rai in due puntate. Ad Ascoli, le riprese sono iniziate dalle 100 Torri, coinvolgendo un numeroso staff di operatori, tecnici e comparse.

La parte girata in esterni è stata particolarmente complessa, con l’uso di autentiche carrozze d’epoca, soprattutto durante le ore notturne, lungo corso Mazzini e via del Trivio.

Artista e direttore artistica
Gaetano Donizetti nel 1830

NEL FILM: una sequenza è stata girata all’interno del Teatro Ventidio Basso, trasformato per l’occasione nel San Carlo di Napoli, dove Gaetano Donizetti fu direttore artistico, e presenta in palcoscenico una delle opere di Leopardi, musicata dal vivo.

RECANATI

Recanati è una città della provincia di Macerata, nelle Marche, nota per essere la patria del poeta Giacomo Leopardi. La città conserva un ricco patrimonio storico-artistico, tra cui il Palazzo Comunale, il Duomo, il Museo Civico e la Pinacoteca. La città è anche famosa per la sua tradizione musicale, legata alla figura del tenore Beniamino Gigli e al Festival Internazionale di Musica Lirica.

Il sindaco di Recanati, Antonio Bravi, ha dichiarato:

“Abbiamo portato il saluto dell’intera città a Sergio Rubini, un grande attore e regista che sta girando a Recanati una miniserie televisiva che ci mostrerà la vita del poeta in modo intenso, toccando i luoghi cari a Giacomo Leopardi a partire dall’infanzia. E ci auguriamo che ci porti visibilità a livello nazionale e attiri nella nostra città cineturisti da tutto il mondo.”

MONTE MORELLO

Monte Morello è una montagna che si trova a nord di Firenze, in Toscana. Ha un’altitudine di 934 metri e fa parte dell‘Appennino Tosco-Emiliano. È una meta di escursionismo e di attività sportive, come il ciclismo, il parapendio e l’arrampicata. La sua vegetazione è caratterizzata da boschi di castagni, querce e pini, mentre la sua fauna comprende cinghiali, volpi, caprioli e rapaci. Monte Morello offre anche una splendida vista sulla città di Firenze e sulle colline circostanti.

NEL FILM: Il 20 ottobre le riprese si sposteranno a Monte Morello e ospiterà il set pertanto Casa Leopardi è stata chiusa al pubblico per tutta la durata delle riprese.

“GIACOMO – VITA E AMORI DEL POETA”

NAPOLI

L’acclamato regista Sergio Rubini fa il suo ritorno sul set napoletano dopo tre anni dal suo precedente lavoro su “I De Filippo”. Il contesto del nuovo progetto è la realizzazione di una mini-serie incentrata sulla vita di “Giacomo Leopardi”, uno degli intellettuali più illustri della storia letteraria italiana.

Il set si colloca nella suggestiva cornice della Certosa di San Martino, un luogo intriso di storia e cultura, dove Leopardi trascorse gli ultimi anni della sua vita. La dimora del poeta si trova in via Santa Teresa degli Scalzi, un’ambientazione che conferisce autenticità e profondità al racconto della vita e delle opere di Leopardi.

Il rigore professionale di Sergio Rubini guida la produzione attraverso questa affascinante esplorazione della vita del grande poeta, garantendo una narrazione accurata e coinvolgente. Il set diventa così il palcoscenico ideale per catturare la complessità e la profondità di Leopardi, offrendo al pubblico un’immersione avvincente nella vita di questo iconico intellettuale italiano.

CERTOSA MARTINO

(VOMERO)

Nel quartiere Vomero di Napoli, i camion della produzione hanno parcheggiato nella zona di Vico Acitillo, vicino allo Stadio Arturo Collana.

Tra le altre location nella serie vediamo la Basilica di Santa Chiara, e il centro storico, Santa Teresa.

BASILICA DI SANTA CHIARA 

Napoli location serie tv, mepiute
Santa Chiara, la Certosa di San Martino.

CURIOSITÀ

Ad Ascoli, tra le comparse, spiccano personalità come l’istrionica Flavia Cenciarini, regina del carnevale, che ha incarnato con notevole somiglianza una delle signore aristocratiche partenopee d’epoca. Tra gli altri partecipanti ci sono Daniela Mancone e Stefano Baldoni, tutti accuratamente truccati, pettinati e vestiti come nobili.

SERGIO RUBINI: LEGGI ANCHE

LEGGI ANCHE: “ITALIA CASA DI VIP”

LUPIN III:  LEGGI ANCHE

AVVISO: se stai utilizzando queste informazioni sul tuo sito web, ti preghiamo di accreditare e collegare a questa pagina come fonte.

SEGUICI SU INSTAGRAM

INSTAGRAM DI MEPIUTE

 

“Nota: Alcuni link su questo blog sono link di affiliazione. Ciò significa che, se fai clic su uno di questi link e fai un acquisto, potrei guadagnare una piccola commissione senza costi aggiuntivi per te. Queste commissioni contribuiscono a sostenere il mio lavoro nel mantenere questo blog informativo e aggiornato. Grazie per il tuo supporto!”