Film Atlas location, mepiute

FILM ATLAS LOCATION

Atlas: Il nuovo thriller fantascientifico su Netflix con Jennifer Lopez

Il film “Atlas” del 2024 si è distinto come un’opera cinematografica di fantascienza che ha catturato l’attenzione del pubblico. Con la regia di Brad Peyton e un cast stellare che include Jennifer Lopez, Simu Liu, Sterling K. Brown e Mark Strong, il film esplora temi di sopravvivenza e tecnologia in un contesto interplanetario.

Nonostante la storia non sia stata considerata particolarmente innovativa, il film ha trovato il suo spazio tra gli appassionati del genere sci-fi, offrendo un intrattenimento solido con una produzione di qualità.

Le riprese si sono svolte in luoghi suggestivi, contribuendo a creare un’atmosfera immersiva e coinvolgente che ha arricchito l’esperienza visiva dello spettatore. “Atlas” rappresenta un esempio di come il cinema di fantascienza continui a evolversi, combinando elementi narrativi classici con nuove visioni del futuro.

Atlas_2024_film_mepiute
Locandina del film Atlas 2024

TRAMA DEL FILM “ATLAS”

La storia segue Atlas Shepherd, un’analista di dati che diffida profondamente dell’intelligenza artificiale (AI) e delle persone. Atlas viene reclutata per una missione pericolosa: catturare Harem, un robot rinnegato con cui ha un passato oscuro e misterioso. Tuttavia, Harem ha dei piani letali contro i suoi creatori.

Missione e Conflitto

Nel corso della sua missione, Atlas si trova a pilotare un mech su un pianeta ghiacciato e ostile. Questo robot di ultima generazione è dotato di un’intelligenza artificiale (AI) chiamata Smith, che si rivela essenziale per aiutare Atlas a combattere e salvarle la vita, nonostante il suo iniziale scetticismo.

La tensione e il dinamismo della trama tengono gli spettatori incollati allo schermo, mentre Atlas lotta contro le sue paure e i suoi nemici per salvare l’umanità.

CAST PRINCIPALE DEL FILM “ATLAS”

FILM ATLAS LOCATIONJennifer Lopez: Atlas Shepherd

 

FILM ATLAS LOCATIONSimu Liu: Harlan

 

FILM ATLAS LOCATIONSterling K. Brown: Elias Banks

 

location film locationMark Strong: Jake Boothe

 

FILM ATLAS LOCATION
Immagine by Pinterest: Abraham Popoola: Casca Decius

 

Film Atlas locationLana Parrilla: Val Shepherd

 

Gregory James Cohan: Smith

 

REGIA: Brad Peyton

FILM ATLAS LOCATION
Brad Peyton Star

SCRITTO: Leone Sardariano Aron Eli Coleite

MUSICHE: Andrew Lockington

PAESE: Stati Uniti

TEMPO: 120 min

ANNO: 2024

Quando è stato girato il film Atlas?

Le riprese principali del film sono iniziate il 24 agosto 2022 e si sono concluse il 19 novembre 2022.

I LUOGHI DELLE RIPRESE DEL FILM “ATLAS”

Dove è stato girato “Atlas”?

“Atlas” è stato principalmente girato in uno studio di Los Angeles, in California, ma le sue spettacolari ambientazioni includono anche riprese a Cupertino, in California; Shanghai, Cina; Regno Unito; e Nuova Zelanda. La varietà di luoghi ha contribuito a creare l’affascinante mondo futuristico del film.

LA VISIONE DI BRAD PEYTON

Sfide della produzione

Brad Peyton, il regista di “Atlas”, ha affrontato un sacco di sfide nel realizzare il film. In un’intervista, ha spiegato:

“La sfida più grande è stata che questo film è stato suddiviso in diverse sezioni. Ho dovuto girare Jen (Jennifer Lopez) con il mech, poi filmare l’ambiente circostante con persone specifiche con cui il robot avrebbe interagito, e infine aggiungere gli effetti visivi. Le nostre immagini erano spesso composte da tre o quattro parti messe insieme” .

 “ATLAS” UN LAVORO DI SQUADRA VISIVO

Effetti visivi e coerenza

L’abilità di Peyton nel coordinare queste complesse riprese e nel fondere perfettamente i vari elementi visivi ha permesso a “Atlas” di prendere vita. Ogni scena richiedeva un’attenzione minuziosa ai dettagli per garantire che gli spettatori fossero completamente immersi nel mondo di Atlas, nonostante le riprese fossero state effettuate in luoghi e tempi diversi.

FILM ATLAS LOCATION

LOS ANGELES

(QUIZOTE STUDIOS)

Dietro le Quinte di “Atlas”

Un Mondo Controllato di Tecnologia e Creatività

Per girare “Atlas”, era essenziale un ambiente controllato in cui le scene complesse potessero essere filmate e poi messe insieme.

Quixote Studios ha fornito lo spazio e l’infrastruttura tecnica necessari, con teatri di posa dotati di avanzate funzionalità di illuminazione, insonorizzazione. 

. LA MAGIA DEI QUIXOTE STUDIOS

QUIXOTE STUDIOS, LOCATION FILM ATLAS
QUIXOTE STUDIOS

Il Cuore delle Riprese

La maggior parte di “Atlas” è stata girata ai Quixote Studios di Los Angeles, con i suoi 24 palchi distribuiti in sei località, Quixote Studios ha offerto lo spazio perfetto per le ambiziose visioni di Peyton.

Le strutture all’avanguardia hanno permesso al team di produzione di realizzare scene complicate e di portare il mondo di “Atlas” alla vita con una precisione senza precedenti.

Indirizzo: 12137 di Montague Street a Pacoima, Los Angeles, CA, Stati Uniti

LA SFIDA TECNICA NEL FILM ATLAS

Un’Impresa Paragonabile ad “Avatar”

Brad Peyton ha rivelato:

“Questo film è stato davvero impegnativo. In termini di complessità tecnica, è proprio come il film “Avatar”. Questo film è così complesso e unico, diverso da qualsiasi cosa abbia fatto prima”.

STATI UNITI 

CUPERTINO

(Un Set All’Avanguardia nella Silicon Valley)

Per le riprese in esterni di “Atlas”, una seconda unità è spostata nella Silicon Valley, scegliendo Cupertino come sfondo ideale. Questa città è rinomata per la sua architettura moderna, e un ambiente incentrato sulla tecnologia, caratteristiche che si sposano perfettamente con l’atmosfera futuristica del film.

CUPERTINO LOCATION ATLAS
Centro di Cupertino, Cali Mill Plaza

 LA MAGIA DI CUPERTINO

Cupertino, famosa per essere la sede di Apple Inc., aggiunge un tocco high-tech e futuristico alle scene. La presenza di una delle aziende tecnologiche più iconiche del mondo contribuisce a creare un’ambientazione autentica e avanzata, perfetta per un film di fantascienza come “Atlas”.

 FILM ATLAS LOCATION

  LE AFFASCINANTI LOCATION DI “ATLAS”

(Dalle Highlands Scozzesi a Shanghai)

Per creare i vari ambienti del film, il team di produzione di “Atlas” ha viaggiato in diverse parti del mondo, tra cui il Regno Unito, la Nuova Zelanda e Shanghai, in Cina.

 L’ICONICO SKYLINE DI SHANGHAI

(Oriental Pearl Tower)

Le riprese dello skyline di Shanghai, con i suoi grattacieli maestosi come l’Oriental Pearl Tower, aggiungono un tocco di meraviglia visiva al film. , è la terza torre televisiva e radiofonica più alta del mondo e offre una vista spettacolare dal suo ponte superiore, contribuendo a creare un’atmosfera futuristica mozzafiato.

Orient Pearl Tower-location Atlas
Orient Pearl Tower

Indirizzo: n. 1 di Century Avenue, Pudong New Area, Shanghai.

CURIOSITÀ 

Jennifer Lopez, l’attrice protagonista, ha trascorso cinque settimane a girare le scene nella cabina di pilotaggio del robot di scena, Peyton ha spiegato:

“Con lei seduta nel mech, parlando con qualcuno che non esisteva, l’immedesimazione è durata cinque settimane. Per le riprese, abbiamo utilizzato il miglior stabilizzatore disponibile, che si muoveva in perfetta sincronia con i movimenti dell’attrice.”

Di chi è la voce del robot Smith nel film Atlas?

Nel film, Lopez interpreta l’analista di dati Atlas Shepherd, la cui diffidenza nei confronti dell’intelligenza artificiale viene messa alla prova in una missione per catturare un robot canaglia. L’IA, chiamata “Smith”, è doppiata dall’attore Gregory James Cohan, ma Affleck ha aiutato sua moglie durante il loro tempo libero sul set per aiutarla ad andare avanti.

 LA VISIONE CINEMATOGRAFICA DI “BRAD PEYTON” IN ATLAS

 Profondità Tematica: Fiducia e IA

Al suo core, “Atlas” è una storia di fiducia e condizione umana. Il personaggio di Atlas Shepherd incarna un viaggio dalla sfiducia alla dipendenza, mentre impara a navigare in un mondo dominato dall’IA. Questo tema risuona profondamente nel contesto odierno, dove le discussioni sul ruolo dell’IA nella società stanno diventando sempre più prevalenti.

NAVIGARE IN SICUREZZA
PPROFONDISCI

 CONVERSAZIONI CON I FUTURISTI

Per radicare il film in un futuro plausibile, Peyton ha consultato futuristi, garantendo che la rappresentazione dell’IA fosse sia realistica che sfaccettata. Questa consultazione ha arricchito la narrazione del film, permettendogli di esplorare sia i potenziali benefici che i pericoli dell’IA.

PROMESSA SULL'IA
APPROFONDISCI

 Sfide Registiche e Performance di Jennifer Lopez

Peyton descrive “Atlas” come il film più complesso che abbia mai realizzato, citando le difficoltà nel sincronizzare varie unità ed elementi. L’interpretazione di Jennifer Lopez di Atlas ha richiesto che interagisse con una tuta meccanica e recitasse scene emotive in un ambiente altamente tecnico.

Il suo background come performer e ballerina ha contribuito alla sua capacità di navigare efficacemente queste sfide.

 

IL FUTURO DEL CINEMA DI FANTASCIENZA

“Atlas” di Brad Peyton non è solo un film; è uno sguardo nel potenziale futuro del cinema di fantascienza. Mescolando complessi effetti visivi, profondi elementi tematici e forti interpretazioni, Peyton ha creato una narrazione che parla alle preoccupazioni contemporanee sull’IA mentre spinge i confini della narrazione cinematografica.

Sviluppi Potenziali

Gli elementi futuristici in “Atlas,” come la tuta meccanica guidata dall’IA e le sveglie avanzate, evidenziano le possibilità per gli sviluppi tecnologici nel mondo reale. Il lavoro di Peyton invita il pubblico a considerare le implicazioni pratiche ed etiche di queste innovazioni.

GUADAGNARE CON L'INTELIGENZA ARTIFICIALE
LEGGI ADESSO

CONCLUSIONE

Il film “Atlas” del 2024 si è distinto come un’opera cinematografica di fantascienza che ha catturato l’attenzione del pubblico. Anche se la storia non è stata considerata particolarmente innovativa, il film ha comunque trovato il suo spazio tra gli appassionati del genere sci-fi, offrendo un intrattenimento solido con una produzione di qualità.

Infatti, “Atlas” rappresenta un esempio di come il cinema di fantascienza continui a evolversi. Da una parte, il film combina elementi narrativi classici con nuove visioni del futuro; dall’altra, riesce a mantenere l’interesse degli spettatori grazie a effetti visivi avanzati e interpretazioni coinvolgenti.

Pertanto, è evidente che la pellicola riesce a soddisfare sia i fan del genere che coloro che cercano un‘esperienza cinematografica ben realizzata.

AVVISO: Se utilizzi queste informazioni sul tuo sito web, ti preghiamo di citare e collegarti a questa pagina come fonte.

LEGGI ANCHE: “IL PROBLEMA DEI TRE CORPI”

SEGUICI SU INSTAGRAMINSTAGRAM DI MEPIUTE

“Nota: Alcuni link su questo blog sono link di affiliazione. Ciò significa che, se fai clic su uno di questi link e fai un acquisto, potrei guadagnare una piccola commissione senza costi aggiuntivi per te. Queste commissioni contribuiscono a sostenere il mio lavoro nel mantenere questo blog informativo e aggiornato. Grazie per il tuo supporto!”

DISCLAIMER

MAGLIETTE BALLERINA
ACQUISTA